Museo MAGI900   

Il MuseoMAGI 900 di Pieve di Cento è indubbiamente uno dei Musei privati più belli d’Italia e soprattutto, unico e accessibile al pubblico e data la vastità del complesso e la qualità delle opere esposte merita certamente di essere visitato.

 

Giulio Bargellini, ossia la mente creativa ,fin da giovane coltivava questo grande amore per l’arte, che considerava giustamente portatrice di cultura ben presto, avendo ormai una cospicua collezione ottenuta dai suoi acquisti  o addirittura dai regali dei suoi amici pittori, decide di costruire un museo.  Inizia con la trasformazione di un vecchio silo di grano del 1933 e nel 2000 inaugura il primo nucleo del Museo la cui superfice espositiva oggi misura 9000 metri quadri ,affiancato da un grande giardino in cui attualmente sono esposte molte opere scultoree . Nel 2005 il Museo viene ampliato finchè nel2015 assume la sua forma definitiva.

Oggi il Museo testimonia la vivace personalità de suo creatore poiché ,oltre al forte impegno propositivo, ha voluto dare altri spazi, oltre quelli espositivi, a zone di convegni ,conferenze e spazi dedicati ai bambini.

Il Museo consiste in grandi sale sistemate su quattro piani,e accoglie opere di vario interesse, molti maestri di indubbia fama che hanno reso glorioso il nostro novecento italiano, come Depero, De Chirico, a cui è dedicata una parte della sala a pianterreno, Modigliani, Carrà e tantissimi altri, con uno sguardo a mostre a tema e qualche intrusione nell'arte africana e colombiana.

Anche opere de Futurismo che si affiancano