La nuova Autostrada del Mediterraneo

Oggi , nella sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, L’Anas ha presentato la nuova AD, l’Autostrada del Mediterraneo, che senza alcun dubbio rappresenterà un gioiello italiano ,testimoniando il risveglio del tanto vituperato ‘’Sud Italiano,, concentrando l’attenzione del turista, non solo italiano , ma anche straniero, sulle infinite bellezze e risorse anche culturali che il nostro amato paese possiede.

Il Ministro delle infrastrutture Graziano Delrio, affiancato dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Dario Franceschini ha illustrato esaurientemente come questa nuova arteria permetterà l’accesso ai territori del Sud lungo un tracciato di 432 KM, che, partendo da Fasciano, sede dell’università di Salerno, terminerà a Villa S.Giovanni. Questa nuova autostrada idealmente si congiunge con la A1, che inizia a Milano e che quindi, con la nuova A2, collegherà tutta l’Italia da Nord a Sud.

                                

Lungo tutto il percorso saranno evidenziate delle uscite per il collegamento con tutti i siti culturali di cui il Sud ne ha un immenso patrimonio .un modo intelligente per creare una dinamica di interesse e attività produttive, con un grande incremento all’economia locale. Ma non solo questo, dato che la A2 rappresenterà una infrastruttura intelligente per la mobilità del paese ,generando molteplici interessi, sia culturale che economici, dando un generoso impulso di vita di ad un territorio molto spesso sottovalutato. Lungo tutto il percorso della A2 ai viaggiatori verranno continuamente forniti ,tramite tecnologie di ultima generazione, dettagli sul traffico, uscite e svincoli alternativi, creando una connessione atta ad assicurare una tranquilla percorrenza.

Le uscite facoltative per l’esplorazione dei siti di grande interesse sono i seguenti:

La via dei Parchi - La via della Storia - La via della Fede - La via del Caffè -La via dello Sport - Sulle orme di Bacco e Cerere

Per maggiori informazioni consultare www.autostrastradadelmediterraneo.it